Coordinamento Cittadino Lotta per la Casa

Comunicati

Comunicato 4 febbraio (2)

L’INIZIATIVA PRESA CON L’OCCUPAZIONE DELL’ASSESSORATO NON E' SIMBOLICA

Accogliamo positivamente la fine di una forzatura che avrebbe portato all’approvazione di un piano casa non discusso e non condiviso all’interno della città. Continueremo comunque ad aspettare il sindaco Alemanno e l’assessore Antoniozzi all’interno dell’ assessorato presidiandone il tetto. A loro ribadiamo la richiesta di un impegno reale sull’ edilizia residenziale pubblica sovvenzionata,  uno stop alla cementificazione selvaggia,  una calendarizzazione certa dei tavoli di discussione e non generiche buone intenzioni di incontro.

Movimenti per il diritto all’abitare

Ro
ma, 4 febbraio 2010

http://abitarenellacrisi.noblogs.org/

Tel : 3497117095 - 3458365942 - 3298234019

Comunicato 4 febbraio

OCCUPATO L'ASSESSORATO CONTRO IL PIANO CASA

Da più di un’ ora oltre 300 persone tra sfrattati, assegnatari di case popolari ed attivisti dei movimenti per il diritto all'abitare stanno protestando all'interno dell'assessorato alla casa a lungotevere dei Cenci. 

 

Dal 23 dicembre oltre cento famiglie dormono in tendopoli sotto l'assessorato per protestare contro l'inerzia di questa amministrazione comunale, che preferisce buttare milioni di euro in residence privati ed in operazioni speculative piuttosto che mettere in campo un piano reale per l'edilizia residenziale pubblica. 

Leggi tutto...

comunicato eutelia

DENTRO LA CRISI CONTRO LA CRISI

 

L’assemblea riunita il 28 gennaio lo stabilimento di Eutelia e che ha visto la partecipazione di diverse realtà di lotta (Eutelia, ISPRA, Italtel, MVS ex-IBM, Coordinamento precari della scuola, Movimenti per il diritto all’abitare, Comitati per il reddito, Rete romana contro la crisi), lancia una prima giornata di mobilitazione comune per giovedì 11 febbraio sotto la Prefettura di Roma e invita tutti e tutte a sostenere la manifestazione dei lavoratori di Eutelia prevista per il 1° Febbraio alle 20,30.sotto palazzo Chigi.

Leggi tutto...

Comunicato 26 gennaio

DAL COMUNE DI ROMA ANCORA PROMESSE DA MARINAIO E INCIUCI BIPARTISAN

 

Ancora una volta abbiamo fatto bene a non fidarci delle parole di chi ci aveva assicurato la massima disponibilità ad un processo partecipativo nel merito della delibera di giunta denominata “indirizzi per il piano casa”. I capigruppo, il gabinetto del sindaco, il presidente della commissione casa, l’assessore Antoniozzi non solo si sono pronunciati favorevolmente per la convocazione di un consiglio comunale straordinario sull’emergenza abitativa, ad oggi non ancora calendarizzato, ma si erano spinti a dare per certa la convocazione di una rappresentanza dei movimenti alle riunioni delle commissioni casa, patrimonio e urbanistica per immaginare provvedimenti e soluzioni condivise.

Leggi tutto...

Assemblea nazionale delle realtà migranti ed antirazziste

ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE REALTA' MIGRANTI ED ANTIRAZZISTE

Comunicato finale

Le drammatiche vicende di Rosarno sono un'espressione dell'offensiva razzista e contro i diritti dei lavoratori in corso nel nostro paese. L'assemblea solidarizza con le ragioni che hanno spinto gli immigrati di Rosarno a ribellarsi reagendo allo sfruttamento, alla criminialità organizzata e agli attacchi razzisti.

La politica repressiva del Governo colpisce gli immigrati e alimenta xenofobia e razzismo nella nostra società. Queste vicende rafforzano l'esigenza di costruire una  rete permanente di collegamento tra le diverse realtà di migranti e antirazziste sulla base della piattaforma del 17 Ottobre per rendere più stabile e efficace l'iniziativa. L'assemblea esprime la necessità di articolare territorialmente le mobilitazioni in solidarietà con gli immigrati di Rosarno, impegnandosi a sviluppare prioritariamente iniziative per la libertà degli immigrati e dei rifugiati provenienti da Rosarno ancora rinchiusi nei CIE di Bari e Crotone affinchè sia loro concesso un permesso di soggiorno per motivi umanitari.

Leggi tutto...

- Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più e capire anche come non utilizzarli vedi le informazioni nella nostra Cookie policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information